VERGER – MILANODABERE

DA Milanodabere

Le luminose vetrate racchiudono un regno di abiti e accessori di produzione artigianale, in edizione limitata. Fra legni chiari e lampadari dal tocco design, si apre un corner bar-ristorante davvero delizioso, dove si capita mentre si curiosa nei graziosi negozi della zona. A due passi dalla chiassosa corso Como si apre infatti questo crogiolo di vie tutte da scoprire.

DaVerger l’aperitivo, ideale per chi cerca un clima intimo dove parlare senza il frastuono di musica e masse oceaniche, è servito in uno dei bei tavolini (anche questi in vendita, così come le sedie, delle church chairs). Sono serviti: un tagliere di affettati, spesso accompagnati dai fichi, bruschette, crudité e patatine. Il giovedì ecco una pasta regionale. Ci si rilassa, l’occhio carpisce dettagli interessanti, come il dehors: una suggestiva seduta ellissoidale in legno, abbinato con gli arredi interni, che diviene arredo urbano, quando, la sera, vengono ritirati i tavoli. Lontano anni luce dai locali tradizionali, Verger, sul far della sera, diventa un piccolo paradiso.